fbpx
Skip to main content

Van Life Permessi

Leggi e permessi

In questo Video, vi spiego nei dettagli i 4 modi per circolare legalmente con un furgone camperizzato in Italia: l’allestimento mobile, la ri-camperizzazione, l’omologazione in Germania e le agenzie specializzate.

Come omologare un furgone https://tinyurl.com/276tcghr

Agenzie Specializzate in Omologazioni di Camper:

  • http://www.nonsolocamper.it/
  • http://www.omologare.it/ Agenzia Targhe a Cui mi sono Rivolto in Germania
  • https://www.eha-autoschilder.de/ Sede dove l’Ispettore TUV ha certificato il mio Van:
  • https://www.ic-intercamp.de/

Omologare un furgone camperizzato in Italia:
la procedura passo dopo passo

Premessa:

Omologare un furgone come camper in Italia non è un’operazione semplice, ma con la giusta conoscenza e i giusti passi è possibile portare a termine il processo con successo. È importante sottolineare che la normativa italiana non permette di cambiare la categoria del veicolo da N1 (autocarro) a M1 (veicolo per il trasporto di persone). Questo significa che non è possibile omologare un furgone nuovo come camper. La procedura di omologazione riguarda quindi solo i furgoni già immatricolati come M1.

Ecco i passi da seguire:

1. Verificare i requisiti minimi:

Il furgone camperizzato deve rispettare alcuni requisiti minimi per poter essere omologato come camper. Questi includono:

  • Un piano cottura fissato in modo permanente (non sono ammessi fornelli a gas portatili)
  • Almeno un letto matrimoniale e un armadio
  • Un lavabo con rubinetto
  • Un impianto elettrico a 12V
  • Un sistema di illuminazione interna
  • Un sistema di aerazione
  • Un wc fisso con tazza e scarico
  • Un serbatoio per l’acqua potabile e uno per le acque reflue
  • Omologazione degli impianti di gas e fotovoltaico (se presente)

2. Presentare la domanda di omologazione:

La domanda di omologazione deve essere presentata alla Motorizzazione Civile Italiana (MCTC) della propria provincia. La domanda deve essere corredata da:

  • Libretto di circolazione del furgone
  • Certificato di proprietà del furgone
  • Dichiarazione di conformità rilasciata da un costruttore di camper o da un officina specializzata
  • Attestato di collaudo rilasciato da un laboratorio di prova autorizzato
  • Documentazione fotografica dell’allestimento del furgone

3. Rilascio della nuova carta di circolazione:

Se la domanda di omologazione viene accolta, la MCTC rilascerà una nuova carta di circolazione del furgone con la nuova categoria “Autocaravan”.

4. Costi e tempistiche:

Il costo dell’omologazione di un furgone camperizzato varia a seconda di diversi fattori, tra cui la complessità dell’allestimento e la provincia di residenza. In generale, il costo si aggira tra i 500€ e i 1.000€. Le tempistiche per il completamento della procedura di omologazione variano da 30 a 90 giorni.

Alternative all’omologazione:

Esistono alcune alternative all’omologazione completa del furgone camperizzato, che possono essere meno costose e più rapide. Queste alternative includono:

  • L’allestimento mobile: consiste nell’installare un allestimento amovibile nel furgone, che può essere facilmente rimosso quando non è necessario. Questo tipo di allestimento non richiede l’omologazione, ma il furgone non potrà essere definito ufficialmente come camper.
  • La ri-camperizzazione: consiste nell’acquistare un furgone già omologato come camper da un precedente proprietario. Questa può essere una buona opzione se si desidera evitare la complessa procedura di omologazione.
  • L’omologazione in Germania: è possibile omologare il furgone camperizzato in Germania e poi immatricolarlo in Italia. Questa opzione può essere conveniente se i costi dell’omologazione in Germania sono inferiori a quelli in Italia.

Consigli:

  • Prima di iniziare la procedura di omologazione, è consigliabile consultare un professionista esperto in materia.
  • Esistono diverse agenzie specializzate che possono assistere nella procedura di omologazione a fronte di un compenso.
  • È importante raccogliere tutta la documentazione necessaria prima di presentare la domanda di omologazione.
  • Conservare la documentazione relativa all’omologazione del furgone camperizzato.

Risorse utili:

Note:

  • Le informazioni contenute in questa risposta sono di carattere generale e non possono sostituire una consulenza professionale.
  • Si consiglia di consultare sempre le normative vigenti in materia di omologazione dei veicoli camperizzati